PROGRAMMA ATTIVITA' GENNAIO-GIUGNO 2013

PROGRAMMA DI ATTIVITA' GENNAIO-GIUGNO 2013

IL TEMPO DI FRANCESCO A CORREGGIO

La storia degli orti monastici come quello di San Francesco s’intreccia con la storia dell’Ordine dei Benedettini, che aveva fatto dell’”ora et labora” il fulcro della regola.
La struttura dell’”hortus conclusus”, protetto dalle mura dei monasteri, assumeva, oltre la funzione pratica, anche una connotazione simbolica, perché era considerato una rappresentazione allegorica dei Giardini dell’Eden e conteneva, oltre che ortaggi e alberi da frutto, innumerevoli piante officinali, curative e dai poteri considerati magici.

Le conversazioni d'arte:
  • 17 febbraio   L’orto monastico: tradizione e storia della cura con i “semplici” a cura di  G. Fabbrici  
  •      
  •  24 febbraio  I giardini dell'anima a cura di M. Fontanesi
  •  
  • 17 marzo      Conoscere le piante nel medioevo: erbari e “tacuina sanitatis” a cura di G. Fabbrici   
  •  
  •  24 marzo     Il mondo in ordine, la natura in mostra a cura di F. Baldini
  •  
  • 14 aprile       Ricette per il corpo e per l’anima: Ildegarda di Bingen a cura di D. Jager Bedogni  
  •    
  •  21 aprile      Fuoco, mortai e sirene: dall'orto dei semplici alla farmacia a cura di E. Del Monte
  •  
  • 12 maggio    I “libri dei secreti medicinali” tra medicina empirica e sperimentazione a cura di G. Fabbrici   
  •         
  • 19 maggio    L'Eden perduto. Il giardino metafora del Paradiso a cura di F. Baboni