Invito a Correggio

L’immagine dello studio in cui il pittore lavorava è il punto di partenza di una “rappresentazione teatrale” nella quale l’Artista ha il potere di offrire allo spettatore la “galleria virtuale” delle sue più importanti opere, con grandi dettagli ed incredibili “voli”.

Un vero e proprio tuffo nel tempo passato, difficilmente riproducibile nella realtà, dove è l’Autore stesso che, con la modestia del suo carattere – come ha più volte scritto Vasari - parla di sé e del suo sentire artistico.

Le immagini, tutte di ampie dimensioni, la musica, i dialoghi, l’atmosfera cinquecentesca ricreata conducono per mano il pubblico, in un affascinante viaggio attraverso l’opera ed i temi principali dell’arte del Correggio.

Rappresentazione Teatrale